Myanmar autentico 2020 - 10 giorni

TOUR DI GRUPPO/ MINIMO 2 PERSONE 
10 GIORNI /9 NOTTI - GUIDA IN ITALIANO
TRATTAMENTO: come da programma con menù fisso (bevande ai pasti escluse)

Possibilità di effettuare il tour su base privata con partenze giornaliere e guida locale parlante  inglese o italiano

Programma  adatto a chi cerca un’esperienza di viaggio ricca e il più completa possibile. Scegliere di visitare un paese come il Myanmar significa,  scegliere un viaggio per puro desiderio di conoscerne le tradizioni, la cultura, il popolo, la quotidianità, la religione .....

Sostenibilità - ‘GO GREEN’ riduciamo drasticamente l’utilizzo delle bottiglie di plastica: durante il tour dotiamo i mezzi di trasporto di refill stations di acqua e ogni viaggiatore di una bottiglia in acciaio inossidabile

1° GIORNO:  YANGON (cena)
Arrivo a Yangon e trasferimento con autista parlante inglese (senza guida) presso l'hotel per rilassarvi nella hall o per godere del tempo libero a disposizione in attesa dell'inizio delle visite. Incontro con la guida intorno alle ore 16,00/16,30. Breve visita di Yangon. Cena di benvenuto in un ristorante locale. Pernottamento. Note: le camere sono disponibili dalle ore 14,00 - In caso di tardo arrivo i partecipanti potranno, se possibile, recuperare le visite il mattino dell'ultimo giorno.
2° GIORNO: Yangon-Heho-Lago Inle (colazione, pranzo in ristorante locale)
Dopo la colazione trasferimento all'aeroporto di Yangon per l'imbarco sul volo per Heho. Arrivo ad Heho e proseguimento per il villaggio di Nyaung Shwe, ingresso al Lago Inle (32 km – 1 ora di auto). Sosta per visitare una produzione locale di carta e ombrelli Shan oltre alla visita al monastero di legno di Shweyanpyay.  Arrivati sulle rive del lago, imbarco a bordo di una lancia motorizzata privata per raggiungere il vostro hotel sul Lago Inle. Passerete tra vari villaggi lacustri Intha, con l'opportunità di vedere i loro incredibili giardini galleggianti ed ammirare lo stile unico dei pescatori locali, famosi per riuscire a remare con una sola gamba. Visita al monastero di Nga Hpe Chaung e della pagoda Phaung Daw Oo. Scoprirete poi i mestieri e le produzioni artigianali tradizionali visitando il villaggio di Inpawkhone, dove vengono realizzati i famosi sigari birmani e i pregiati tessuti di seta. Rientro in hotel. Pranzo in ristorante locale. Cena libera. Pernottamento.
3° GIORNO: Lago Inle-Indein (colazione, pranzo in ristorante locale)
Dopo colazione potrete visitare i mercati attorno al lago Inle (il mercato non si tiene i giorni di luna piena e di luna nuova). Giro in barca di circa un’ora attraverso un piccolo canale fino al villaggio di Indein e passeggiata attraverso il villaggio prima di iniziare la salita fino alla cima della collina: un complesso di centinaia di stupa ricoperti di muschio vi accoglierà in uno dei luoghi più suggestivi del lago. Pranzo in ristorante locale.  Cena libera e pernottamento.
4° GIORNO: Lago Inle-Pindaya -Kalaw (90 Km/ 3 ore) (colazione, cena in ristorante locale)
Trasferimento per Pindaya, una tranquilla cittadina sulle rive dellago Botoloke. Visita alle celebri grotte di Pindaya, un sito unico dove si trovano migliaia di raffigurazioni di Buddha. Passeggiata nel villaggio per passare del tempo con una famiglia locale che vi racconterà delle piantagioni di té e di come si coltivi (*). Si prosegue alla volta di Kalaw, una piccola cittadina di montagna a 1300 metri di altitudine che in passato è stata presidio governativo britannico, scelta dagli inglesi proprio per il clima sempre gradevole: la pace di questo posto, lo charme dell'antica atmosfera coloniale e la genuinita della popolazione, rendono Kalaw una tappa davvero speciale.
(*): Durante la stagione delle piogge i locali non possono fare essiccare le foglie di té, non avrete quindi la possibilità di assistere all'intero processo di produzione. Mentre, durante la stagione della siccita non sarà possibile vistare l'intera piantagione di té a causa del clima troppo afoso.
5° GIORNO: Kalaw-Mandalay (274 Km/ circa 7ore) (colazione, pranzo in ristorante locale)
Partenza per MANDALAY, durante il tragitto attraverso le colline dello stato Shan, lungo una strada sinuosa, fatevi sorprendere ed emozionare dall'aspetto più rurale e autentico della Birmania. La seconda città più grande del Myanmar e una delle antiche capitali reali, è spesso percepita e descritta nella letteratura come l’Asia nella sua parte più tradizionale e autentica. Eppure vi ritroverete in una città, situata sulle rive del fiume Irrawaddy, in piena espansione e vibrante. Pranzo in ristorante locale. Pernottamento. 
6° GIORNO: Mandalay - Amarapura (colazione, pranzo in ristorante locale)
Visita della città di Mandalay con la pagoda Mahamuni, delle botteghe di artigianato e del mercato di Jade. Si prosegue con le visite alla pagoda Kuthodaw, il più grande libro a cielo aperto al mondo: 729 lastre dove sono trascritti tutti gli insegnamenti della religione buddista. Visita all'imponente monastero Shwenamdaw (monastero d'oro). Il viaggio continua in direzione di Amarapura, penultima capitale reale del Myanmar, dove visiterete il monastero Mahagandayon e il leggendario Ponte U Bein, il più grande ponte in teak del mondo. Pranzo in ristorante locale. Rientro a Mandalay. Cena libera. Pernottamento.
7° GIORNO: Mandalay - Bagan (240 Km/5 ore) (colazione, pranzo in ristorante locale)
Al mattino esplorerete la tipica vita sul fiume attraverso una piacevole passeggiata lungo il fiume Irrawaddy. Visita di uno dei mercati locali dove si vendono tutti i tipi di frutta e verdura esotica: questo luogo è un'opportunità per raccogliere alcune impressioni uniche, al di fuori dei sentieri più battuti. Pranzo in ristorante locale. Proseguimento per BAGAN, conosciuta come uno dei luoghi architettonici più belli dell'Asia, dove arriverete nel tardo pomeriggio. Cena libera. Pernottamento.
8° GIORNO: Bagan (colazione, pranzo in ristorante locale)
Dopo la colazione, visita al dinamico mercato di Nyaung Oo. Si comincia poi con il tour delle visite alla parte più antica di Bagan: la pagoda Shwezigon, il tempio Ananda, il tempio di Gu Byaukgyi, il tempio di Manuha e il tempio di Nan Paya. La prossima sosta sarà un buona occasione per conoscere bene la cultura locale: visiterete due botteghe che realizzano i prodotti per cui Bagan è celebre, ossia lacche e artigianato in legno. Il tramonto sarà il momento per rilassarvi e godervi l’essenza di questa città dal fiume Irrawaddy, ammirando le luci e i colori della giornata che volge al termine attraversando alcuni piccoli villaggi e sullo sfondo gli onnipresenti templi della piana di Bagan. Sbarco e ritorno in hotel. Pranzo in ristorante locale. Cena libera. Pernottamento.
9° GIORNO: Bagan - Yangon (colazione, pranzo)
In mattinata trasferimento in aeroporto per il volo per Yangon. All'arrivo visita della pagoda di Kyaukhtatgyi e breve sosta al Lago Reale, situato nel parco di Kandawgyi. Sistemazione in hotel (le camere sono disponibili dalle 14). Tempo libero a disposizione. Visita della leggendaria Pagoda Shwedagon, il più grande sito religioso del Paese nonché simbolo del Myanmar. Pranzo in ristorante locale. Cena libera. Pernottamento.
10° GIORNO:  Yangon - partenza per l'Italia (colazione)
Tempo libero a disposizione fino al trasferimento all'aeroporto internazionale per il volo di ritorno.

Per ragioni  operative il programma potrebbe subire variazione senza preavviso

Calendario partenze 2020 da YANGON: GENNAIO: 7,14,28 - FEBBRAIO. 4,11,18 - MARZO: 3,10,17,24,31 - APRILE: 21 - MAGGIO: 12 - GIUGNO: 16 - LUGLIO: 7,21 - AGOSTO: 11,18 - SETTEMBRE: 15, OTTOBRE: 22,27 - NOVEMBRE: 3,17,24 - DICEMBRE: 8,22,29

HOTEL PREVISTI: Possibilità di scegliere tra la sistemazione in hotel di categoria 3 stelle o 4 stelle; i nomi degli hotel verranno comunicati solo al momento della conferma.
GORGONIA VIAGGI INFORMA In Myanmar le strutture (dalle linea aeree, ai trasporti terrestri, hotel, ristoranti e strade) non sono all'altezza degli standard europei; LE GUIDE LOCALI HANNO STUDIATO LA LINGUA ITALIANA DA AUTODIDATTI o con l'insegnamento personale del nostro ufficio corrispondente. Poiché questo paese non è aperto a scambi internazionali, i libri e la conoscenza sono spesso limitate. Preghiamo quindi essere pazienti e basare il proprio giudizio sulla disponibilità e buona volontà messe da tutti nell'espletare al massimo delle loro possibilità il loro servizio. I ristoranti locali scelti, talvolta di aspetto modesto, sono ad oggi i migliori disponibili nelle varie località ed offrono menu cino-birmani.

Consulta le "Informazioni Myanmar"

CONTATTACI PER UN PREVENTIVO per il MYANMAR!