Avventura in Borneo

AVVENTURA IN BORNEO 8 giorni / 7 notti: tour collettivo min 2 persone
Partenze giornaliere da Kuching con guida parlante inglese.
KUCHING / PARCO NAZIONALE DI BAKO /SEMENGGOH ORANG UTAN/ KUCHING /KOTA KINABALU/KLIAS RIVER/MONTE KINABALU/ SANDAKAN-KINABATANGAN
Partenze in ITALIANO: ogni MERCOLEDI'
1 giorno :  Kuching / Tour della citta’ Arrivo all’aeroporto di Kuching, incontro con l’autista in lingua inglese per il trasferimento in Hotel.
Nota: L’orario del check-in negli Hotels è alle ore 14.00. L’Hotel potrebbe assegnare la camera prima di tale orario ma soltanto i base all’effettiva disponibilita’ della stessa.
Ore 15 incontro con la guida in Hotel e partenza alla scoperta di questa città esotica, capitale del Sarawak. Il tour inizia con la visita di uno dei più importanti templi buddisti a cui segue una visita all’ URANG MUSEUM ricco di tradizioni del Sarawak per poi procedere attraverso il vecchio villaggio malese per scoprire la vera vita in stile kampung (villaggio). Tornando in centro città, si inizia un  tour a piedi dalla Moschea di Kuching a vecchie stradine del centro con i loro tipici portici e piccole botteghe di artigiani. Si ammira  la zona coloniale britannica con la Court House per poi  camminare lungo il fiume Sarawak e il Main Bazar dove si trovano vari negozi etnici. Rientro a piedi al vicino Hotel,  serata libera. Cena libera. Pernottamento a Kuching
2° giorno :  Kuching - PARCO NAZIONALE DI BAKO (Colazione & pranzo) Ore 8 ritrovo con la guida in Hotel e partenza per  il villaggio di pescatori di Bako passando attraverso  la foresta di mangrovie con le sue tipiche palme nipah. Si parte con delle barche per scendere verso la foce di questo fiume ed attraversare un tratto di mare per circa 30 minuti e raggiungere il Bako National Park, creato nel 1957, che offre una perfetta introduzione alle foreste e alla fauna selvatica del Sarawak. Su di un’area di 27 kmq. Bako contiene una vasta gamma di vegetazione: foresta di mangrovie, vegetazione marina oltre ad una ricca varietà di fauna selvatica con scimmie proboscidate, macachi, scimmie argentate, varani. Si iniziera’ un trekking  verso l'estremità occidentale del parco attraverso foreste pluviali per raggiungere una bellissima baia incontaminata dove svettano formazioni rocciose di particolare bellezza. Al ritorno si continua il trekking attraverso la Foresta di mangrovie dove, grazie alla bassa marea, si osservano granchi ‘violinisti’ ed altri piccoli crostacei che emergono dal fango e che costituiscono ulteriore cibo agli animali selvatici.Rientro al Centro Direzionale del Parco per un pranzo in stile locale. Nel pomeriggio rientro in barca al villaggio di Bako e quindi, via terra arrivo in Hotel a Kuching. Cena libera. Pernottamento a Kuching
3° giorno: : - Kuching/ Intera giornata visita agli Orang Utan e a una Longhouse (Colazione & pranzo) Ore 8 partenza per  il Centro di Conservazione degli Orang Utan di Semenggoh. E’ questo un particolare centro di protezione dei  primati istituito nel 1975 in 740 ettari di foresta vergine. La maggior parte di questi animali sono stati salvati dalla prigionia e, negli anni, sono stati riabilitati ad una vita libera nel loro ambiente naturale. Negli ultimi anni questa comunita’ di Orang Utan e’ arrivata a contare piu’ di 26 esemplari con molte nascite naturali. Sara’ interessante osservarli quando usciranno dalla fitta vegetazione per approfittare di un po’ di extra cibo posto su delle piattaforme dai rangers del Centro. Nessuno Ranger li tocchera’ proprio per consentire a questi primati di conservare la loro liberta’ nel proprio ambiente. Ogni giorno potrebbero apparire di fronte ai visitatori pochi o molti esemplari... tutto dipende dalla decisione del maschio dominante!
Al termine della visita si proseguie via terra fino alla cittadina di Serian che ospita un coloratissimo mercato all’aperto. Aggirandovi tra le bancharelle noterete la pulizia di questo mercato che offre ai visitatori esperienze di verdure e frutti molto particolari, alcuni di questi tipici solo del Sarawak. Proseguimento per un vero villaggio della comunita’ Bidayuh di Mongkos situato proprio al confine del Kalimantan indonesiano. Mongkos è una fiorente comunità rurale e ospita una delle poche case tradizionali rimaste di Bidayuh I Bidayuh o Land Dayak sono la seconda tribù Dayak più grande nel Sarawak. Tradizionalmente vivevano in case a schiera, ma oggi la maggior parte degli insediamenti di Bidayuh è costituita da case singole piuttosto che da case lunghe. All'arrivo nella tradizionale longhouse a 24 porte in legno e bambù, si potra’ avere contatto con questa comunita’ e le loro tradizioni che si conservano intatte nonostante le modernita’. Pranzo in stile locale all’interno della Longhouse per poi camminare attraverso piantagioni di riso, pepe (il famoso pepe aromatico di questa regione), caucciu’, cacao, coltivazioni tipiche. Rientro a Kuching nel tardo pomeriggio e pernottamento.
4° giorno Kuching- Kota Kinabalu (Colazione)
Trasferimento in aeroporto e imbarco sul volo per il Sabah. Arrivo all’aeroporto di Kota Kinabalu, incontro con l’autista in lingua inglese per il trasferimento all’Hotel in citta’. Cena libera e pernottamento a Kota Kinabalu
5° giorno:  Kota Kinabalu – Visita dei mercati locali e KLIAS RIVER  (Colazione, Cena) Ore 10 incontro con la guida per una visita a piedi dei vivaci mercati del centro e sul Waterfront :  si potrà  visitare un autentico negozio a conduzione familiare che vende tantissime medicine naturali, estratti da piante e radici usate giornalmente dalle popolazioni locali. Inoltre la guida proporra’ un assaggio di tipici dolci del Sabah, prelibatezze per tutti i gusti. Ci si siede poi in alcuni piccoli ristoranti  per  avere il contatto con la vita giornaliera in citta’. Pranzo libero, rientro a piedi in Hotel.
Ore 14  partenza oer il fiume Klias, con il suo ecosistema di mangrovie e la giungla bassa dei fiumi.  In poco più di due ore di viaggio, attraversando villaggi e piantagioni di palme da olio, si giunge al fiume per una pausa caffè, banane fritte e dolcetti, prima di partire con la barca motorizzata per la risalita del fiume alla ricerca delle scimmie nasiche, primati endemici del Borneo. L’escursione offre, inoltre, la possibilità di osservare uccelli, macachi e in alcuni casi bufali d’acqua. Al tramonto rientro al Jetty per una cena in stile locale a buffet e al termine si riprende la barca per un piccolo giro sul fiume per assistere al meraviglioso spettacolo naturale di migliaia di lucciole che adornano le mangrovie come alberi di natale. Al termine rientro a Kota Kinabalu con arrivo in tarda serata. Pernottamento a Kota Kinabalu.
6° giorno Kota Kinabalu - Mt. Kinabalu (Colazione & Pranzo) Ore 8.30 partenza per la visita del Monte Kinabalu, Patrimonio UNESCO per la sua alta concentrazione di biodiversita’ floristica. Si risale  la dorsale orientale del Monte per raggiungere il Nabalu Market, ottimo punto di osservazione della montagna, un grande blocco granitico e frastagliato alto 4,095 metri. Si prosegue all’interno del Parco del Monte Kinabalu per un facile percorso naturalistico attraverso la vegetazione delle foreste basso-montane tropicali e ove si potrà osservare le diverse specie di ginger, muschi, felci, piante carnivore come le Nepenthes e rattan: una biodiversita' unica. Ci si sposta quindi sull’altro versante del Monte per raggiungere l’area delle Poring Hot Spring, sorgenti d`acqua calda e fredda all`aperto in stile giapponese,  circondate da una natura completamente diversa da quella del primo versante: qui tutto e’ grande, dalle foglie agli alberi ai frutti! Pranzo in stile locale e quindi si prosegue per raggiungere 4 brevi ponti sospesi (Canopy Walkay) e, se fortunati, sara` possibile ammirare il fiore piu’ grande al mondo: la Rafflesia, di cui nessuno può prevedere il momento di fioritura. Il fiore in alcuni casi puo` superare anche i 100 cm di diametro e pesare sino a 10 kg. La Rafflesia e` considerato il fiore ufficiale dello stato del Sabah. Nel tardo pomeriggio rientro a Kota Kinabalu e pernottamento
7° giorno : Kota Kinabalu - Sandakan - Fiume KINABATANGAN/Escursioni sui fiumi (Colazione, Pranzo & Cena)
Colazione da asporto preparata dall’Hotel. Partenza con l’autista in lingua inglese di primo mattino per l’aeroporto di Kota Kinabalu, per il volo per Sandakan. Arrivati a Sandakan incontro con la guida in italiano per recarsi a Sepilok dove si visita  il Centro di Conservazione dei Bornean Sun Bears, unico centro di conservazione e riabilitazione dove si può ammirare l’orso piu’ piccolo esistente in natura  a distanze ravvicinate. Si prosegue poi con la visita ed il feeding al Centro di Riabilitazione degli Orang Utan dove questi magnifici mammiferi vengono curati per il reinserimento nella foresta loro habitat naturale. Durante il feeding-time, durante il quale i rangers  offrono frutta e latte agli orang utan, e’ possibile osservare i  primati mentre si calano utilizzando robuste corde per raggiungere le piattaforme dalle quali e’ possible fotografarli. Si riparte poi  via terra per circa 2 ore  verso il fiume Kinabatangan: qui con una semplice barca si attraversa il fiume per arrivare al Lodge. Check-in  e pranzo al Lodge. Ore 16 con la guida partenza con una barca motorizzata in cerca della fauna locale di questa giungla dei fiumi: oranghi, scimmie nasiche, macachi varani, serpenti delle mangrovie, diverse specie di buceri, martin pescatori, aquile, sono gli animali piu’ facilmente osservabili. Con un pizzico di fortuna si possono osservare anche coccodrilli ed elefanti pigmei. Rientro al lodge e cena. Pernottamento al Lodge di Sukau
8° giorno:  Fiume Kinabatangan - Sandakan (Colazione)
Sveglia di buon mattino, quando ancora la foresta e’ ammantata di nebbia, per visitare uno degli Ox Bow Lake. E’ questo l’orario del risveglio della natura ed e’ facile individuare scimmie e tanti uccelli lungo le sponde del fiume. Rientro al lodge per la colazione e partenza via terra rientrare all`aeroporto di Sandakan con arrivo previsto intorno alle ore 12.

Pasti Inclusi: Colazioni (7), Pranzi (4), Cene (2)

Hotel previsti : Categoria Superior
Kuching : Majestic Riverside  Astana Wing o Hilton Kuching 3 notti
Kota Kinabalu @ Grandis Hotel 3 notti
                Sukau Kinabatangan @ Bukit Melapi Lodge 1 notte
Note:
  • Gli orang Utan sono animali allo stato selvatico quindi gli avvistamenti non possono sempre essere assicurati anche se al Centro di Semenggoh ci sono buone possibilita’
  • Per i voli in partenza il Giorno 7 da Kota Kinabalu a Sandakan, si raccomanda prevedere voli in partenza tra le ore 06.30 – 07.00 del mattino
  • GIORNO 8: dal Kinabatangan e’ possibile prenotare un trasferimento privato  in inglese per recarsi al porto di Semporna per coloro che proseguono la vacanza alle isole di Mataking, Pom Pom, Mabul, Kapali. Durata del trasferimento via terra: ca. 4 ore
Contattaci per un preventivo per il tuo viaggio in Borneo!