Informazioni utili Srilanka

INFORMAZIONI UTILI SRILANKA

Documenti necessari per il vostro viaggio: è necessario il passaporto italiano con scadenza non inferiore ai sei mesi alla data di partenza.

Visto: OBBLIGATORIO. Coloro che intendono visitare lo Sri Lanka devono preventivamente acquisire il visto di ingresso ETA (Electronic Travel Authorization) al costo di 35$; il visto darà diritto ad un ingresso nel paese fino a 30 giorni; L'ETA deve essere richiesto online sul sito www.eta.gov.lk e il pagamento dovrà avvenire tramite carta di credito.

Quando andare: In Sri Lanka il clima è tropicale ed è diviso da due stagioni, una secca e una piovosa. La stagione estiva va da aprile ad agosto ed è caratterizzata da brevi ma intensi acquazzoni, il mare è molto mosso e non praticabile se non nelle zone protette dalla barriera corallina. La stagione invernale, cioè quella secca dura il restante periodo dell'anno, le piogge sono meno frequenti e meno regolari.

Fuso orario: il fuso orario in Sri Lanka è +4 ore e 30 minuti ( +3 ore e 30 minuti quando in Italia vige l’ora legale).

Vaccinazioni: Nessuna vaccinazione è obbligatoria. Le autorità locali richiedono la vaccinazione obbligatoria contro la febbre gialla solo ai viaggiatori provenienti da alcuni paesi dove la malattia è presente.

Situazione sanitaria: le strutture sanitarie nel paese non raggiungono standard occidentali. In particolare, fuori dalle grandi città potrebbe essere difficile reperire trattamenti medici per emergenze. Nelle grandi strutture alberghiere vengono adottate in linea di massima le normali misure igieniche. Per le operazioni chirurgiche più serie è opportuno il trasferimento del malato in patria o in paesi vicini (Singapore,Thailandia) maggiormente attrezzati per tali interventi. Si raccomanda di stipulare prima della partenza una polizza assicurativa che preveda la copertura delle spese mediche e l’eventuale rimpatrio aereo sanitario (o il trasferimento in altro Paese) del paziente.

Consigli: come in ogni paese tropicale si consiglia di non bere bevande che non siano sigillate e di evitare il ghiaccio. Munirsi di repellente per zanzare e creme protettive.

Formalità valutarie e doganali: le somme superiori ai 10.000 dollari americani devono essere denunciate alle Autorità di frontiera. Si informa che l'Euro è generalmente accettato e reperibile nelle maggiori banche di Colombo. Sono accettati anche i dollari americani, cheques o carta di credito. Si consiglia di conservare le ricevute dei cambi qualora si vogliano ricambiare le rupie in euro o dollari al momento dell’uscita dal paese in quanto sono richieste dalle autorità locali. E’ proibita l’esportazione dal Paese di oggetti di antiquariato vecchi di oltre 50 anni.

Telefoni: Il prefisso internazionale per chiamare lo Sri Lanka dall'Italia è lo 0094. Per telefonare in Italia comporre il prefisso internazionale 0039 seguito dal prefisso e dal numero.

Elettricità, fotografia e videocamere: La maggior parte degli alberghi fa uso dei 220 o 240 Volt. E’ utile procurarsi trasformatori/ adattatori con lamelle piatte per rasoi o piccoli elettrodomestici. Suggeriamo rispetto e discrezione nel fotografare le persone, soprattutto nei luoghi di preghiera (e’ buona norma chiedere sempre il permesso!). In alcuni templi o altri luoghi monumentali bisogna pagare una tassa per poter fare fotografie o filmare. Fotografare aeroporti, luoghi militari e truppe è sempre proibito. Portate con voi tutto il materiale fotografico che riterrete necessario (pellicole ed eventuali pile di scorta) poichè in Sri Lanka è spesso molto costoso e lo stato di conservazione non garantito (troppo caldo, scadenza).

Abbigliamento: Si consiglia un abbigliamento pratico e leggero e preferibilmente in cotone. E’ opportuno prevedere un cambio piu’ pesante per le zone collinari e montuose. Se vi recate in barca ricordate di portare qualcosa per ripararvi dal vento. Raccomandiamo (in particolare alle donne) di coprire le spalle durante la visita dei luoghi sacri, nei templi e nei luoghi pubblici. E' proibito il nudismo sulle spiagge, e' obbligatorio un abbigliamento decoroso nei templi dove si entra scalzi (un paio di grossi calzini in cotone possono essere indossati quando toglierete le scarpe, per accedere ai luoghi sacri), senza cappello e con gambe e spalle coperte; per mangiare, salutare o ricevere usare solo la mano destra.

Lingua: le lingue ufficiali sono il cingalese e il tamil. L'inglese è diffuso nella capitale Colombo e nei luoghi turistici

Mance: Il servizio nei ristoranti ed alberghi è già compreso; la mancia ai camerieri ed alle guide turistiche è una consuetudine sempre gradita.

Religione: in Sri Lanka sono presenti religioni diverse: buddista, induista, cristiana e musulmana, con predominanza della religione buddista

Moneta: la Rupia Singalese è la moneta locale (LKR). Sono accettati quasi ovunque Euro, Dollaro Americano e carta di credito. Si consiglia di conservare le ricevute dei cambi, richieste dalle autorità locali qualora si vogliano ricambiare le rupie.

Acquisti: L’artigianato offre moltissime occasioni: oggetti in giunco, legno, cuoio, tessuti, batik, spezie, pietre preziose, gioielli, argenti e moltissime altre curiosità realizzate ancora oggi con metodi tradizionali. I negozi di souvenir e quelli dei grandi alberghi offrono articoli di qualità molto alta ma a prezzi altrettanto alti. I mercati e i piccoli laboratori offrono le occasioni migliori: se si contratta a lungo si spuntano buoni prezzi. Attenzione alle cosiddette “antichità”, e comunque si raccomanda, per acquisti importanti di rivolgersi ai negozi specializzati con garanzia statale.