Il meglio del Sarawak

Kuching / Parco nazionale di Bako/Semenggoh Orang Utan / Grotte di Mulu
Il fascino esotico del Borneo con le sue culture tribali (gli Ibans, ex cacciatori di teste), gli animali della giungla tra cui gli amabili Orang Utans. Tanta cultura e natura! Per finire il magico mondo della fitta giungla delle Mulu Caves, uno dei piu’ straordinari complessi di grotte del mondo !
tour collettivo min. 2 persone 6 giorni / 5 notti Partenze giornaliere da Kuching con guida parlante inglese
Partenze in ITALIANO: ogni MERCOLEDI
Le visite alle grotte di Mulu (2 notti) sarà effettuato unicamente con guida locale parlante inglese
1 GIORNO:  Kuching / Tour della citta’; Arrivo all’aeroporto di Kuching, incontro con l’autista in lingua inglese per il trasferimento in Hotel.
Nota: L’orario del check-in negli Hotels è alle ore 14.00. L’Hotel potrebbe assegnare la camera prima di tale orario ma soltanto i base all’effettiva disponibilita’ della stessa.
Ore 15.00 incontro con la guida in Hotel e partenza alla scoperta di questa città esotica, capitale del Sarawak. Il tour inizia con la visita di uno dei più importanti templi buddisti del centro a cui segue una visita all’ URANG MUSEUM ricco di tradizioni del Sarawak per poi procedere attraverso il vecchio villaggio malese per scoprire la vera vita in stile kampung (villaggio). Tornando in centro città, si inizia un  tour a piedi dalla Moschea di Kuching a vecchie stradine del centro con i loro tipici portici e piccole botteghe di artigiani. Si ammira  la zona coloniale britannica con la Court House per poi  camminare lungo il fiume Sarawak e il Main Bazar dove si trovano vari negozi etnici. Rientro a piedi al vicino Hotel e serata libera. Cena libera. Pernottamento a Kuching
2° giorno :  Kuching - PARCO NAZIONALE DI BAKO (Colazione & pranzo)
Ore 8 ritrovo con la guida in Hotel e partenza per  il villaggio di pescatori di Bako passando attraverso  la foresta di mangrovie con le sue tipiche palme nipah. Si parte con delle barche per scendere verso la foce di questo fiume ed attraversare un tratto di mare per circa 30 minuti e raggiungere il Bako National Park, creato nel 1957, che offre una perfetta introduzione alle foreste e alla fauna selvatica del Sarawak. Su di un’area di 27 kmq. Bako contiene una vasta gamma di vegetazione: foresta di mangrovie, vegetazione marina oltre ad una ricca varietà di fauna selvatica con scimmie proboscidate, macachi, scimmie argentate, varani. Si iniziera’ un trekking  verso l'estremità occidentale del parco attraverso foreste pluviali per raggiungere una bellissima baia incontaminata dove svettano formazioni rocciose di particolare bellezza. Al ritorno si continua il trekking attraverso la Foresta di mangrovie dove, grazie alla bassa marea, si osservano granchi ‘violinisti’ ed altri piccoli crostacei che emergono dal fango e che costituiscono ulteriore cibo agli animali selvatici.Rientro al Centro Direzionale del Parco per un pranzo in stile locale. Nel pomeriggio rientro in barca al villaggio di Bako e quindi, via terra arrivo in Hotel a Kuching. Cena libera. Pernottamento a Kuching.
3° giorno: Kuching/ Intera giornata visita agli Orang Utan e a una Longhouse (Colazione & pranzo)
Ore 8 partenza per  il Centro di Conservazione degli Orang Utan di Semenggoh. E’ questo un particolare centro di protezione dei  primati istituito nel 1975 in 740 ettari di foresta vergine. La maggior parte di questi animali sono stati salvati dalla prigionia e, negli anni, sono stati riabilitati ad una vita libera nel loro ambiente naturale. Negli ultimi anni questa comunita’ di Orang Utan e’ arrivata a contare piu’ di 26 esemplari con molte nascite naturali. Sara’ interessante osservarli quando usciranno dalla fitta vegetazione per approfittare di un po’ di extra cibo posto su delle piattaforme dai rangers del Centro. Nessuno Ranger li tocchera’ proprio per consentire a questi primati di conservare la loro liberta’ nel proprio ambiente. Ogni giorno potrebbero apparire di fronte ai visitatori pochi o molti esemplari... tutto dipende dalla decisione del maschio dominante!
Al termine della visita si proseguira’ via terra fino alla cittadina di Serian che ospita un coloratissimo mercato all’aperto. Aggirandovi tra le bancharelle noterete la pulizia di questo mercato che offre ai visitatori esperienze di verdure e frutti molto particolari, alcuni di questi tipici solo del Sarawak. Proseguimento per un vero villaggio della comunita’ Bidayuh di Mongkos situato proprio al confine del Kalimantan indonesiano. Mongkos è una fiorente comunità rurale e ospita una delle poche case tradizionali rimaste di Bidayuh I Bidayuh o Land Dayak sono la seconda tribù Dayak più grande nel Sarawak. Tradizionalmente vivevano in case a schiera, ma oggi la maggior parte degli insediamenti di Bidayuh è costituita da case singole piuttosto che da case lunghe. All'arrivo nella tradizionale longhouse a 24 porte in legno e bambù, si potra’ avere contatto con questa comunita’ e le loro tradizioni che si conservano intatte nonostante le modernita’. Pranzo in stile locale all’interno della Longhouse per poi camminare attraverso piantagioni di riso, pepe (il famoso pepe aromatico di questa regione), caucciu’, cacao, coltivazioni tipiche. Rientro a Kuching nel tardo pomeriggio e pernottamento.
4° giorno :  KUCHING -MULU CAVES (Colazione & Cena)
Ore 8 incontro con l' autista parlante inglese e trasferimento in aeroporto per il volo su Mulu. Ore 10:05 partenza del volo con arrivo alle  11:40 circa al piccolo aeroporto di Mulu; breve trasferimento al vicino Resort per il check-in.Pranzo libero al Resort. Il ‘Mulu National Park’ e' uno dei parchi più spettacolari della Malesia. Si tratta di una distesa di natura incontaminata per esplorare grotte e  camminare su ponti sospesi. Tra le maggiori attrazioni del parco:  i due massicci montuosi, uno di arenaria e l'altro calcareo, che si innalzano l'uno di fronte all'altro all'interno dei suoi confini.
Ore 14 incontro con la guida parlante lingua inglese per inizire un semplice trekking nel mezzo della bellissima giungla, percorso di poco più di 3 chilometri, che vi porterà agli ingressi delle grotte di Lang e Deer, che formano insieme il passaggio sotterraneo più vasto al mondo. All'interno si potrà ammirare millenarie stalattiti e stalagmiti, dalle forme e dimensioni più svariate. Al tramonto si  assiste alla spettacolare uscita dalle grotte di milioni di pipistrelli che si recano nella giungla alla ricerca di cibo. Si rientra al resort verso il tramonto, camminando nella giungla tra suggestive atmosfere. Cena e pernottamento al Mulu Marriot Resort
5° giorni Grotte di Mulu  (colazione & Cena)
Ore 8 partenza, con la guida parlante in inglese, per un’escursione in barca. Si risale un fiume della giungla per visitare  2 diverse grotte: Grotta del Vento “Winds Caves” e della Grotta dell'Acqua Chiara “Clearwater Caves”. Camminando lungo passerelle di legno e gradini rocciosi si ammira un percorso d’acqua sotterraneo tra i più lunghi al mondo, scavato naturalmente, nei millenni, dalla potenza delle acque. Si torna verso Mulu per la piacevole  camminata sul ponte sospeso (Canopy Walkway) in mezzo alla giungla, lungo ben 480 metri e distante dal suolo 30 metri. Pranzo libero e resto del pomeriggio in relax. Cena e pernottamento a Mulu Caves (Mulu Marriot Resort).

6° GIORNO : MULU CAVES  - Partenza (Colazione) Mattinata a disposizione fino al trasferimento in aeroporto.

Gorgonia informa e consiglia: gli automezzi saranno non privati e, a seconda del numero dei partecipanti, potranno essere effettuati in auto, van o minibus.
Pasti Inclusi: Colazioni (5), Pranzi (3),Cene (2) Hotel Previsti: Majestic Riverside Astana Wing Kuching  o Hiton Kuching (3 notti);  Mulu Marriot Resort (2 Notti).
IL TOUR NON COMPRENDE: Voli interni, pasti non specificati, mance e bevande extra.
NOTE: I trasferimenti d`ingresso/uscita verranno effettuati solo con autista.
Il Check-in negli alberghi e` previsto per le ore 14.00, mentre il check-out alle ore 12.00. Eventuali Early check-in/ Late Check-out sono seoggetti a disponibilita` e disponibili con supplemento.
Cosa portare durante il tour: scarpe comode, impermeabili, repellente per insetti, protezione solare, indumenti di fresco cotone e costume da bagno+ Lieve spirito di adattamento per scoprire lo splendido SARAWAK e i suoi meravigliosi abitanti!
 NOTE SUL TOUR CON GUIDA ITALIANA: la guida in italiano svolge  la funzione di ‘commentatore’ e supporto per chi non conosce in modo assoluto la lingua inglese. Poche parole di inglese sono sufficienti per lo svolgimento del tour in INGLESE vista la possibilità di partenze quotidiane e anche vista la migliore adattabilità alle esigenze personali. IL NOSTRO GIUDIZIO: da preferire la guida in INGLESE sempre a chi voglia vivere in modo autentico il SARAWAK.
NESSUNA VACCINAZIONE RICHIESTA PER L’EFFETTUARE QUESTO PROGRAMMA

Contattaci per un preventivo per il tuo viaggio in Borneo !